Area Centrodestra per dare voce a chi fa politica per strada vicino alle esigenze dei cittadini

“Area Centrodestra non è solo un nuovo gruppo consiliare d’opposizione al Comune di Catania, ma vuole essere un punto di riferimento per tutti quelli, amministratori e cittadini, che si riconoscono nel centrodestra catanese e italiano e sono stufi di una politica che prende decisioni nelle stanze dei bottoni, o nelle segreterie politiche, non ascoltando il territorio e chi lo vive.”.

Lo dichiarano i consiglieri comunali Santi Bosco, Salvo Giuffrida, Manlio Messina, Riccardo Pellegrino, Francesco Saglimbene e Tuccio Tringale che questa mattina a Palazzo degli Elefanti hanno presentato il nuovo gruppo consiliare al Comune di Catania ‘Area Centrodestra’. Presenti alla conferenza stampa, e promotori del movimento ‘Area Centrodestra’, anche l’ex assessore della giunta Stancanelli Giuseppe Marletta e l’ex consigliere comunale Dario Daidone.

La natura di movimento politico e territoriale di Area Centrodestra è stata sottolineata dall’avv. Marletta che ha annunciato come “più di cinquanta tra amministratori, consiglieri comunali e di quartiere di Catania e dell’hinterland hanno aderito, o sono in procinto di farlo, al nostro progetto che ha la forte ambizione di avviare un nuovo modo di fare politica, centrato sulla rottura delle vecchie logiche correntizie e sulla valorizzazione di chi il territorio lo vive quotidianamente.”.

“Il nostro faro politico è il centrodestra italiano nella sua unità – ha dichiarato Manlio Messina, capogruppo consiliare di Area Centrodestra al Comune di Catania – e per questo dialogheremo, senza intermediari, con i vertici nazionali del centrodestra, confrontandoci con essi, e solo con essi, sul tipo di partito che si vuole costruire, sui metodi per la scelta della classe dirigente, che necessita di un forte cambio generazionale, e sugli indirizzi programmatici e politici.”

“Siamo convinti – ha concluso Tuccio Tringale, vicepresidente del Consiglio comunale – che debba essere data maggior importanza a chi fa politica quotidianamente sul territorio, ascoltando i cittadini e dando ad essi risposte. Basta con la politica fatta nelle stanze delle segreterie, lontano dalle strade e dai problemi delle persone.”.

Share and Enjoy:
  • Print
  • RSS
  • email
  • PDF
  • Facebook
  • Twitter
  • MySpace
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • Live
  • Segnalo
  • Blogosphere News
  • Diggita
  • Diigo
  • MSN Reporter
  • SheToldMe
  • Technorati
  • Wikio
  • Wikio IT
  • Yahoo! Bookmarks

Lascia un commento

Copyright © Manlio Messina. Powered by netskin.net